;

Dagli spalti all’arbitro: “Sei uno juventino”. Società multata

Dagli spalti all’arbitro: “Sei uno juventino”. Società multata
Toro.it Toro.it (Sport)

Un caso che potrebbe quindi rappresentare da ora un precedente: urlare “sei uno juventino” all’interno degli stadi è un’offesa, almeno questo si è deciso in Umbria.

Ecco quanto emerge dal comunicato firmato dal giudice sportivo Marco Brusco, dopo una gara del campionato regionale Under 15: “Per buona parte della partita i tifosi della società offendevano reiteratamente il direttore di gara con frasi come ‘sei un fallito, sei uno juventino, non sai fare niente, ecc…'”.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti