Sorpresi a rubare all'Ovs Favorita di Mantova, buttano a terra il commesso

La Gazzetta di Mantova ECONOMIA

I due sono però stati subito arrestati con l’accusa di rapina

I due - un terzo complice era nello stesso negozio ma non è stato visto - hanno spintonato il commesso, facendolo cadere, e si sono dati alla fuga.

Due ragazzi di 19 e 20 anni sono stati arrestati questa mattina, lunedì 12 aprile, dalla polizia di Mantova per rapina impropria.

Immediatamente sono però stati inseguiti dalle guardie giurate e dallo stesso commesso, mentre all’esterno arrivava una pattuglia della Volante della Polizia che era nelle vicinanze. (La Gazzetta di Mantova)

Ne parlano anche altre testate

I nuovi positivi nella giornata di lunedì 12 aprile in provincia di Mantova sono 70, un dato basso che del resto si registra ogni lunedì a causa del limitato numero di tamponi. In calo anche il tasso di positività in Lombardia, al 5.2% contro il 5.6% del giorno precedente. (La Gazzetta di Mantova)

«Il nostro appello sta avendo effetto – dice Luciano Lanza, presidente dello Iom – Abbiamo concesso tutta la settimana alle associazioni per verificare quante ore ogni singolo volontario può offrire in termini organizzativi. (La Gazzetta di Mantova)

Parrucchieri, estetisti, gioiellieri, commercianti d’abbigliamento sono emozionati dalla ripartenza, l’ennesima di questa lotta al virus che ci ha rapinato della quotidianità. Racconta commossa della risposta generosa delle clienti, «anche questo è commercio solidale, un modo per darci coraggio e aiutare i negozi di vicinato della nostra città». (La Gazzetta di Mantova)

– C’erano anche alcuni operatori sanitari provenienti da Mantova tra i circa 400 partecipanti alla manifestazione organizzata dal comitato “Sana e robusta costituzione” che si è tenuta ieri in piazza del Popolo a Roma, subito ribattezzata manifestazione No vax, e per la quale la federazione degli infermieri annuncia provvedimenti nei confronti degli appartenenti alla categoria. (La Voce di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr