Fidanzati uccisi, la difesa di Giosuè: "Non c'entra con il delitto, abbiamo i testimoni"

Cominciata in Corte d'assise a Udine la prima udienza a carico del militare di Somma Vesuviana. L'avvocato Roberto Rigoni Stern ha dichiarato l'esistenza di piste alternative scartate dalla Procura. Ma il legale dei Ragone: pesantissimi indizi su Ruotolo. Fonte: Messaggero Veneto Messaggero Veneto
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....