Roma, massacrato dal branco sulla metro: il coraggio della mamma e quell'unica passeggera

C'è sempre un figlio da proteggere, forse un po' di più. Una mamma in cuor suo lo sa. Conosce le sue debolezze e qualità, i pericoli che può correre. Convive con ansie e timori, un giorno si ritrova spettatrice del peggiore degli incubi con cui convive ... Fonte: Messaggero Tv Messaggero Tv
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....