;

Capaci, scomparsa Santo Alario, i resti trovati a Caccamo “sono suoi”

Capaci, scomparsa Santo Alario, i resti trovati a Caccamo “sono suoi”
Tele Occidente Tele Occidente (Interno)

L’assoluzione era arrivata proprio perché non era stato ritrovato il cadavere di Alario e l’arma utilizzata per ucciderlo .

La compagna di Alario, Rosalia Sparacio, avrebbe riconosciuto alcuni indumenti ritrovati nelle campagne di Caccamo.

Il Dna delle ossa scoperte a Caccamo è stato comparato con quello della vittima trovato in alcuni capelli rimasti su una spazzola.

Secondo la Procura di Termini Imerese, Santo Alario sarebbe stato ucciso da Giovanni Guzzardo che, tuttavia, da questa accusa è stato assolto lo scorso mese di luglio.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti