La Lombardia spinge: no-vax esclusi ovunque, dai cinema ai ristoranti

La Lombardia spinge: no-vax esclusi ovunque, dai cinema ai ristoranti
BresciaToday INTERNO

Un Green Pass che consenta attività solo a chi è vaccinato o guarito.

Importante tutelare sicurezza aperture, continuità attività commerciali e imprenditoriali e tutelare chi ha fatto proprio dovere, ha rispettato richieste dello Stato".

Non possiamo aspettare che il virus detti regole gioco.

La quarta ondata avanza in tutta Italia, Lombardia compresa; il governatore Fontana non usa giri di parole, riguardo le misure da adottare per cercare di arginarla: "Non dobbiamo né possiamo aspettare altro tempo – ha dichiarato –. (BresciaToday)

La notizia riportata su altri giornali

Il governo infatti valuta nuovi interventi, anche sotto la spinta delle Regioni che chiedono provvedimenti per evitare chiusure. Al contrario il super green pass aprirebbe corsie preferenziali per i vaccinati che potrebbero continuare a frequentare i luoghi di socializzazione, come teatri, cinema e ristoranti. (Quotidiano.net)

Siracusa, l'opinione pubblica si spacca sull'ipotesi super Green pass per premiare vaccinati

In un primo incontro interlocutorio con il governo, le Regioni hanno chiesto di “premiare chi si vaccina”, spingendo per dare il via libera al provvedimento che prevede restrizioni per chi ha deciso di non sottoporsi al ciclo vaccinale. (Siracusa News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr