Colao: "Mancano 10 mila addetti per installare la fibra ottica. Investiamo sulla formazione"

La Repubblica ECONOMIA

Queste imprese hanno disponibili 50 mila addetti contro i 60 mila che sarebbero necessari.

Il problema delle navi. A proposito del bando per le isole minori, Colao precisa che non è stato gestito dal suo ministero, semmai da Infratel.

Le imprese che installano materialmente la fibra ottica hanno bisogno di 10 mila operai in più: ora mancano all'appello.

Enza Bruno Bossio, del Pd, denuncia che troppe volte le imprese portano nelle regioni meridionali la "fibra spenta", ad esempio in Calabria (La Repubblica)

La notizia riportata su altri giornali

Molto è stato fatto e molto c’è da fare ma siamo in linea con le scadenze stringenti del Pnrr e con le ambizioni dichiarate a inizio mandato. Così Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica, in audizione alla Commissione Trasporti della Camera sull’attuazione del Pnrr. (La Voce di Mantova)

Pnrr, Colao: entro gennaio bandi per scuola e sanità connessa. “Entro fine gennaio pubblicheremo i bandi per la scuola connessa e la sanità connessa”, ha annnunciato. Colao: su bandi aree grigie non ci sono ritardi. (Key4biz.it)

Ambizione che era quella, la ricordo, di usare questi cinque anni per portare l'Italia nel plotone di testa del digitale europeo". Bof. (RADIOCOR) 18-01-22 13:24:50 (0344)PA,INF,EURO,FONUE 5 NNNN (Borsa Italiana)

E Colao si e' detto "sicuro" che l'indice 2022 riflettera' i risultati raggiunti nell'impegno orientato a colmare il divario digitale con gli altri Paesi europei. La quota rimanente, ha aggiunto, riguarda principalmente la digitalizzazione degli interventi per Pa e la sanita' digitale, "che sara' attuata entro estate 2022 a partire da marzo, quindi un buon progresso". (Borsa Italiana)

(ITALPRESS) – “Ad aprile ho illustrato la visione strategica del governo e ho indicato le priorità del ministero: le infrastrutture digitali, il cloud della Pubblica Amministrazione, la cyber security e le competenze militari. (GameGurus)

Oggi sono passati 9 mesi e posso illustrare lo stato di avanzamento del nostro lavoro e i traguardi raggiunti nel nostro crono programma. L'ambizione era quella di portare in questi 5 anni l'Italia nel plotone di testa della digitalizzazione europea" (La Provincia di Cremona e Crema)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr