Asili, genitori alla porta Caos anche all’uscita

Asili, genitori alla porta Caos anche all’uscita
IL GIORNO INTERNO

E - come prevede il Patto di Corresponsabilità tra scuole e genitori - un solo parente (o delegato) è chiamato ad accompagnare il bimbo fino all’aula.

Nessun bambino è escluso, ma chi non ha il green pass deve pensare a un parente, a un amico, a una persona di fiducia"

Il tema è sempre lo stesso: green pass obbligatorio per accedere nelle strutture.

Così ho trovato un’amica con green pass valido e fatto la delega per la mattina. (IL GIORNO)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ieri, lunedì 14, alla materna di Masano c'è stato parecchio scompiglio. Senza green pass non si entra a scuola. (Prima Treviglio)

La Direzione Servizi Educativi procederà con cadenza mensile ad assegnare i posti che si renderanno disponibili". Abbiamo provveduto immediatamente a informare le famiglie e il personale si è attrezzato per operare i controlli in ingresso agli asili. (PisaToday)

Green Pass, negli asili della Capitale, dove nessuno controlla la certificazione

Abbiamo avvisato il funzionario (o Poses, cioè la figura che si occupa della gestione e dell’organizzazione della scuola comunale, ndr), ma al momento tutto resta confuso e incerto», racconta. Nella scuola comunale dell’infanzia Mengotti, a Vigna Clara, nessuno sa chi deve verificare la validità dei green pass. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr