Smascherato il tentativo degli Usa sulla politicizzazione della tracciabilità del Covid-19

Smascherato il tentativo degli Usa sulla politicizzazione della tracciabilità del Covid-19
Radio Cina Internazionale SALUTE

Il 15 luglio 44 paesi hanno consegnato al direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, una lettera congiunta relativa al problema della tracciabilità del Covid-19.

Altri 4 paesi hanno inviato separatamente dichiarazioni con le quali esprimono il loro sostegno allo svolgimento su scala globale di ricerche sulla tracciabilità del virus e si oppongono alla politicizzazione della questione. (Radio Cina Internazionale)

Ne parlano anche altre fonti

Più il virus circolerà, maggiori saranno le possibilità che una nuova variante più aggressiva, non solo più contagiosa, si presenti. Marco De Nardin, le varianti si generano perché:. Il messaggio quindi è che la presenza di varianti pericolose sarebbe direttamente proporzionale alla diffusione del virus durante la pandemia. (Money.it)

Le rassicurazioni dell’EMA. L’EMA interviene nel dibattito e rassicura, invece, sulla protezione dei vaccini da tutte la varianti, compresa la Delta, specialmente nel caso del monodose Johnson&Johnson. (Bufale.net)

Secondo gli scienziati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ci sarebbero delle possibilità che emergano nuove varianti del virus, le quali potrebbero rivelarsi ancora più difficili da controllare. (NewsSalute.it)

Origine Coronavirus, Oms: "Prematuro escludere fuga da un laboratorio" • Imola Oggi

A Los Angeles le mascherine tornano obbligatorie al chiuso. . Vai alla Fonte della Notizia: Coronavirus nel mondo, Oms: “Prematuro escludere l’ipotesi del virus fuggito dal laboratorio” La Thailandia ha registrato quasi diecimila nuovi casi nell’arco delle ultime 24 ore, un nuovo record giornaliero. (ilfatto24ore.it)

Lo sostengono gli esperti dell’Oms nel consueto briefing da Ginevra sul coronavirus, come riporta l’agenzia Ansa. E’ “fortemente probabile” che si svilupperanno nuove varianti del Covid “più pericolose”. (Livesicilia.it)

Nonostante diversi studi abbiano avallato l’ipotesi di uno sviluppo naturale del virus, rimane ancora aperta la pista che porta alla fuga del patogeno da un laboratorio. (Imola Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr