Calais, interprete della Tv francese: "Stuprata da un migrante". Intanto i giudici autorizzano sgombero del campo

La 38enne di origine afgane collaborava con un giornalista di France 5. Intercettati da 3 uomini, anch'essi afgani, nei dintorni del campo, i due sarebbero stati minacciati con dei coltelli, e la donna costretta ad avere un rapporto sessuale. Dal ... Fonte: Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....