Dzeko cambia la storia e spalanca all'Inter la porta degli ottavi

Dzeko cambia la storia e spalanca all'Inter la porta degli ottavi
il Giornale SPORT

Il primo gol è didascalico di come sia cambiato in un anno il gioco dell'Inter.

Sa che l'Inter è più forte dello Shakhtar e sa che il gol è destinato ad arrivare.

Lukaku era il solista, la freccia e dietro di lui c'erano le catapulte; Dzeko è uno del coro, il più bravo, a dispetto dell'età

De Zerbi guarda.

Il primo è ovviamente quello di essere ancora in piena corsa scudetto, nonostante non ci siano più Lukaku, Hakimi ed Eriksen. (il Giornale)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il nazionale turco sarà quindi regolarmente a disposizione di Inzaghi nella gara di Venezia sabato sera: starà poi al tecnico decidere se fargli tirare il fiato, inserendo Vidal in mediana Inzaghi tira un sospiro di sollievo per Calhanoglu. (CalcioMercato.it)

PERISIC E DARMIAN – “Un percorso di crescita, giocatori maturi ed esperti, nulla di straordinario perché sono due giocatori importanti” A ‘Sky Sport’, nel pre partita di Inter–Shakhtar Donetsk, Beppe Marotta è tornato a parlare della trattativa. (CalcioMercato.it)

È arrivato lì dove avevano fallito altri prima di lui: né Luciano Spalletti né Antonio Conte avevano regalato a questa gente il brivido di un ottavo". In quattro giorni, tra Napoli e Shakhtar, Inzaghi ha completato la svolta della stagione, riportando l'Inter agli ottavi di Champions. (fcinter1908)

Inter-Shakhtar, apprensione Calhanoglu: il gesto prima del cambio

L'Inter di Simone Inzaghi non è monotematica, anzi, Sto arrivando! trovare sempre il miglior modo di esprimersi a seconda delle situazioni. (Calciomercato.com)

LEGGI ANCHE > > > Inter-Shakhtar, scoppia la polemica social: “Simulatore!”. Inter-Shakhtar, Calhanoglu sostituito: i dettagli. Il trequartista turco, tra i migliori in campo nella gara di Champions League, è stato sostituito all’86’ con Sensi. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr