Alessandra Zorzin, mamma 21enne di una bambina, uccisa a Vicenza: il killer si è suicidato

ilmessaggero.it INTERNO

È lui a trovare la moglie distesa sul letto, ormai morta. Sui social. Alessandra «Ale» Zorzin adorava la sua bambina di due anni e ne postava ogni giorno foto diverse

Il killer di Alessandra si è suicidato. Tragico epilogo per il delitto di Alessandra Zorzin: in serata, verso le 20.30, l’uomo ritenuto il principale indiziato dell’omicidio della giovane mamma si è tolto la vita, sparandosi con la pistola che aveva utilizzato per commettere il delitto. (ilmessaggero.it)

Su altre fonti

Oltre la metà uccise dal partner o da un ex. Per il resto di lei e della sua vita non si sa molto. Ventuno anni, una figlia di quasi tre, parrucchiera, Alessandra «Ale» Zorzin è stata assassinata mercoledì all’ora di pranzo nella sua abitazione di Montecchio Maggiore nel Vicentino. (ilmessaggero.it)

Secondo femminicidio a distanza di cinque giorni a Vicenza dove una donna di 21 anni, madre di una bimba di 2, Alessandra Zorzin, è stata uccisa a colpi di pistola nella sua abitazione a Montecchio Maggiore. (corriereadriatico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr