C’è l’intesa sul coprifuoco A maggio può cambiare

Gazzetta di Reggio INTERNO

Pensano che - provocandolo sul coprifuoco - cada nel tranello e reagisca d’impulso, uscendo dalla maggioranza

La maggioranza con la mediazione del governo trova l’accordo a Montecitorio sull’ordine del giorno sulla revisione del coprifuoco entro maggio, qualora i dati epidemiologici dovessero permetterlo.

Tanto da vedersi schiacciato dalla tenaglia costituita da, entrambi a sollevare dubbi sulla reale volontà di Salvini di rimanere nel governo. (Gazzetta di Reggio)

Ne parlano anche altri giornali

«Il coprifuoco è una follia»: questo lo slogan scelto da Fratelli d’Italia per il flash mob che Fratelli d’Italia terrà a Catania, in piazza Vincenzo Bellini domani alle 21. (Giornale di Sicilia)

Una fermezza che secondo Renzi è dettata da una strategia sbagliata e controproducente: Pensano, cioè, che – provocandolo sul coprifuoco – Salvini cada nel tranello e reagisca d’impulso, uscendo dalla maggioranza Con un nuovo ordine del giorno, il governo si riserva la possibilità di poter rivedere a maggio il coprifuoco. (Consumatore.com)

Ieri sera la maggioranza che sostiene il governo Draghi ha trovato la quadra: a metà maggio la verifica, che potrebbe modificare i limiti del decreto Riaperture. Questo l’ordine del giorno votato alla Camera da tutte le forze che sostengono il governo, Lega compresa. (Genova24.it)

Coprifuoco, il governo decide: sarà rivisto a metà maggio

L’ordine del giorno votato ieri dalla Camera, dopo il pressing di Matteo Salvini e di Forza Italia, nella sostanza sposta però poco o nulla. E ogni venerdì potrà essere quello “giusto” per intervenire sul coprifuoco. (Il Messaggero)

Una follia, quest’ultima, visto che gli esercizi pubblici hanno investito molto nei mesi scorsi per la riapertura in sicurezza dei locali anche al coperto". “Il coprifuoco è una follia”: questo lo slogan scelto da Fratelli d’Italia per il flash mob che Fratelli d’Italia terrà a Catania, in piazza Teatro Massimo, venerdì 30 aprile alle ore 21. (CataniaToday)

"Sono - afferma - ampiamente favorevole a mitigare e poi a superare il coprifuoco, a partire da metà maggio sulla base dei dati epidemiologici Così l'ordine del giorno votato alla Camera da tutte le forze che sostengono il Governo, anche dalla Lega dunque. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr