Cechia, l'incognita della salute del presidente Zeman pesa sui risultati del voto

la Repubblica ESTERI

Cechia, l'incognita della salute del presidente Zeman pesa sui risultati del voto di Andrea Tarquini. Milos Zeman (ansa). Il leader è stato ricoverato d'urgenza: ma spetta a lui conferire l'incarico per la formazione del nuovo governo

(la Repubblica)

Ne parlano anche altre testate

Il capo di stato soffre di neuropatia diabetica ai piedi e ha difficoltà motorie a causa di questa condizione, che gli hanno imposto, di recente, l'uso di una sedia a rotelle.Per il 77eenne si tratta del secondo ricovero in meno di un mese, circostanza questa che aveva spinto i media locali a parlare di uno stato di salute piuttosto precario per il capo dello stato. (Sputnik Italia)

Al momento, l'ufficio presidenziale del Castello di Praga prevede comunque di avviare mercoledì le consultazioni post-voto Da tempo circolano indiscrezioni sulle precarie condizioni di salute del capo dello Stato ceco, che soffre di una patologia al fegato. (La Stampa)

La coalizione avrebbe già chiesto al presidente di incaricare il leader dell’Ods, Petr Fiala, di formare un governo. Il presidente Zeman ha tuttavia dichiarato in più occasioni che intende affidare l’incarico di governo al leader del primo partito e non a quello di una coalizione. (laRegione)

Se effettivamente incaricato, Babis potrebbe avviare le trattative con la coalizione Insieme Il presidente della Repubblica ceca Milos Zeman è stato ricoverato in ospedale dopo le elezioni svoltesi ieri nel Paese Keystone. (Bluewin)

Il presidente gioca un ruolo cruciale nella nomina del prossimo primo ministro dopo le elezioni. Zeman non ha detto quando o chi sarebbe stato chiamato a formare il prossimo governo. (sdionline)

L’ospedale arriva in un momento cruciale per il Paese, dopo le elezioni legislative, che hanno visto la breve sconfitta del suo alleato, il miliardario e popolare primo ministro Andrzej Babis, che alla fine ha dovuto nominare un primo ministro. (Italnews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr