Covid: 19 nuovi contagi. Salgono a cinque i ricoverati in Terapia intensiva

Covid: 19 nuovi contagi. Salgono a cinque i ricoverati in Terapia intensiva
Libertà INTERNO

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 5 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 4 a Modena (invariato), 4 a Bologna (invariato), 1 a Ferrara (invariato) e 1 a Rimini (invariato).

Rispetto a quanto comunicato precedentemente sono stati eliminati 2 casi: 1 positivo a test antigenico ma non confermato da tampone molecolare, 1 risultato non Covid-19

Sale a cinque il numero di ricoverati in Terapia intensiva, un paziente in più rispetto a ieri. (Libertà)

Ne parlano anche altri giornali

Vediamo quello che sta succedendo in Inghilterra o in Francia, con tanti nuovi positivi negli ultimi giorni, quasi tutti non vaccinati o vaccinati con una sola dose». Il dg Baldino: «L’età media dei ricoverati per Covid si sta abbassando, sono tutti non vaccinati o vaccinati con una sola dose. (IlPiacenza)

La palestra, a quanto risulta all’Ausl, ha preso tutte le precazioni possibili, le corrette misure di prevenzione. In palestra entra un frequentatore che si rivelerà positivo alla (famigerata) variante Delta del Covid. (Libertà)

Baldino: "In arrivo un'altra ondata, vacciniamoci per proteggerci dalle varianti future" - piacenzasera.it

La fascia maggiormente interessata è quella che va dai 18 ai 40 anni (106), ma è elevato anche l’indice di contagio tra i minorenni (65). Fortunatamente restano bassi gli accessi per Coronavirus al Pronto soccorso (3 di media giornaliera) e i ricoveri (13 al 18 luglio), mentre restano a zero i decessi. (Libertà)

Sono le parole del direttore dell’Ausl di Piacenza Luca Baldino sull’andamento dell’epidemia da covid. “I numeri del contagio in Italia come a Piacenza stanno aumentando in maniera significativa, presumibilmente ci sarà una terza o una quarta ondata, dipende come le contiamo. (piacenzasera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr