Spagna-Francia, il goal di Mbappé è regolare: ecco perché

Virgilio Sport SPORT

Un tocco del difensore, stando alle regole FIFA, infatti, se volontario, rimette in gioco il giocatore avversario oltre la linea.

Mbappé ha poi raccolto il pallone e battuto Unai Simon per il definitivo 1-2 che ha consegnato il trofeo alla Francia di Deschamps

Il frame in un primo momento sembra chiaro: Mbappé in maniera apparente davanti a Eric Garcia.

E’ l’80’ a San Siro e Theo Hernandez serve l’attaccante del Paris Saint-Germain sul filo del fuorigioco: questo scatta e riesce a battere Unai Simon, portando in vantaggio i suoi. (Virgilio Sport)

Ne parlano anche altri media

Ecco tutto ciò che di rilevante è successo nella partita in corso allo stadio la Francia ha poi vinto il match 2-1 ). Queste le parole dell'arbitro Pieri. Sembrava a tutti un fuorigioco piuttosto netto, ma Eric Garcia, andando in scivolata, rimette in gioco Mbappé che quindi torna ad essere in gioco (Eurosport IT)

All’80° conferma la decisione presa sul campo dal collega britannico Anthony Taylor, il 2-1 di Kylian Mbappé: il francese sembra in fuorigioco sul filtrante di Theo Hernandez, ma il passaggio viene toccato da Garcia. (La Gazzetta dello Sport)

L'arbitro c'è per prendere le decisioni, ma quello che dico è che gli arbitri vanno di loro iniziativa, penso che debba andare al monitor, il fuorigioco è netto. Gli arbitri vanno di loro iniziativa". (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr