Microsoft cercò di acquisire Nintendo e ora possiamo ammirare l'incredibile lettera che lo dimostra

Microsoft cercò di acquisire Nintendo e ora possiamo ammirare l'incredibile lettera che lo dimostra
Eurogamer.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Thompson ha definito la proposta una "possibile partnership strategica" e ha affermato di "capire le preoccupazioni di Takeda" riguardo al potenziale accordo.

Per commemorare questo gigantesco rifiuto, Microsoft ha condiviso parte di una lettera inviata dal VP dell'hardware Rick Thompson a Nintendo e contiene alcuni dettagli interessanti.

Nell'ambito del 20° anniversario della piattaforma Xbox, Microsoft ha condiviso parte della lettera inviata a Nintendo nel 1999 quando voleva acquistare la società. (Eurogamer.it)

Su altre testate

Come vi abbiamo raccontato mesi fa, quando Microsoft ha provato a comprare Nintendo gli hanno riso in faccia: una reazione scomposta che ha sorpreso gli uomini di Redmond, a maggior ragione visto che proveniva da rispettabilissimi dirigenti giapponesi. (Multiplayer.it)

Due compagnie legate da un filo rosso del destino, visto che 20 anni fa Microsoft tentò di acquisire Nintendo, che per tutta risposta rise per un’ora. Probabilmente non sarebbe stata viola perché, come per Nintendo of America, anche Microsoft forse avrebbe spinto per cambiare colore da quell’indaco diventato ormai iconico (Spaziogames.it)

Xbox: ecco la lettera a Nintendo che diede inizio a tutto

Ok, il meeting non sarà andato a buon fine ma alla fine Microsoft con Xbox ha avuto ragione Prima della nascita di Xbox, Microsoft aveva già rivolto un occhio al mercato dei videogiochi a livello di console e non solo PC. (Tom's Hardware)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr