In Portogallo torna in cattedra Hamilton

In Portogallo torna in cattedra Hamilton
Approfondimenti:
RSI.ch Informazione SPORT

Alle sue spalle grande lotta tra Bottas e Verstappen, con il giovane olandese della Red Bull capace di assicurarsi il 2o rango proprio davanti al finlandese.

Partito dalla seconda posizione alle spalle del compagno di scuderia Valtteri Bottas, il pilota britannico della Mercedes è passato al comando al 20o giro e da lì ha fatto sostanzialmente corsa in testa.

Fuori dal podio l'altro pilota della Red Bull, il messicano Sergio Perez, per alcuni giri "virtualmente" al comando, nella seconda parte di gara, prima di una fermata ai box a lungo rimandata. (RSI.ch Informazione)

Su altri giornali

In caso di usura maggiore del previsto, la gomma hard sarà una scelta obbligata per il secondo stint anche per chi scatterà con le soft. La disponibilità di set di gomme vede una differenza da non sottovalutare tra Mercedes e Red Bull. (Motorsport.com Italia)

🏆#PortugueseGP 🇵🇹 #F1 pic.twitter.com/n32ujFbXrU — Formula 1 (@F1) May 2, 2021. Giro 66/66 – Inizia l’ultimo giro, da qualifica per Verstappen e Bottas, d’onore già per Hamilton. Il giro veloce quindi va a Bottas, Hamilton è a +8 su Max. (FormulaPassion.it)

Giro 28/66 – Giro veloce per Hamilton in gara, ma tutti i primi quattro hanno registrato i loro migliori tempi personali. Giro 16/66 – Bottas, Hamilton, Verstappen, Perez, Norris, Sainz, Leclerc, Ocon, Gasly e Vettel, questa la top-10 (FormulaPassion.it)

F1 | GP Portogallo 2021 - Segui in diretta la gara a Portimao [ LIVE ]

Buon 12° piazza per Giovinazzi con la Alfa Romeo, penultimo Mick Schumacher ma meglio del compagno Mazepin in Haas Dopo due gare deludenti Valtteri Bottas si è preso la scena, almeno al sabato e con essa la pole position rimandando la 100sima partenza al palo di Lewis Hamilton, battuto per sette millesimi. (Virgilio Sport)

“Per tutto il week end abbiamo avuto un feeling non eccellente con le Soft, così abbiamo utilizzato le medie per l’ultimo run “Le qualifiche sono state il mio punto debole nelle prime gare dell’anno, non riuscivo ad utilizzare al meglio le gomme. (Motorsport.com Italia)

Hamilton arriva con DRS aperto e si prende la P2. Hamilton +1.0 da Bottas. Verstappen +1.1 da Hamilton. Lap10/66 – Verstappen si fa vedere negli specchietti di Bottas. Lap9/66 – Verstappen si avvicina ancora alla Mercedes di Bottas. (F1inGenerale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr