Mosca vieta l'ingresso a Joe Biden

RSI.ch Informazione ESTERI

Lo riferisce l'agenzia Interfax, precisando che è compreso anche il presidente americano Joe Biden.

La star di Hollywood in particolare è accusata di aver registrato un video nel 2017 in cui affermava che Mosca stava complottando contro gli Stati Uniti.

Il bando dei leader politici, oltre a Joe Biden, riguarda anche il segretario di Stato Antony Blinken ed il capo del Pentagono Lloyd Austin.

Mosca ha deciso anche di impedire l'ingresso a 26 cittadini canadesi in risposta alle misure annunciate in precedenza dal Paese

Il ministero degli esteri russo ha pubblicato una lista di 963 cittadini degli Stati Uniti cui viene vietato l'ingresso in Russia (RSI.ch Informazione)

La notizia riportata su altri giornali

Nella lista nera voluta da Vladimir Putin figurano anche personalità non politiche come Mark Zuckerberg e Morgan Freeman. Guerra diplomatica - Alla lista nera sono stati aggiunti anche 26 cittadini canadesi, inclusa la moglie del premier Justin Trudeau (Notizie - MSN Italia)

Sono 963 i nomi dei cittadini statunitensi a cui Mosca ha proibito l'ingresso in Russia, come risposta alle sanzioni dopo lo scoppio della guerra in Ucraina. Freeman effettivamente parlò delle interferenze russe nelle elezioni presidenziali, e senza mezzi termini dichiarò: "Siamo stati attaccati, siamo in guerra" (Notizie - MSN Italia)

Dentro Joe Biden, il figlio Hunter, la vice presidente Kamala Harris, il capo della Cia William Burns e Mark Zuckerberg di Facebook, fuori Donald Trump. Non sorprende che ci sia il presidente americano, che in questi mesi ha più volte dato del 'criminale' e del 'macellaio' a Vladimir Putin. (EuropaToday)

Dentro Joe Biden, il figlio Hunter, la vice presidente Kamala Harris, il capo della Cia William Burns e Mark Zuckerberg di Facebook, fuori Donald Trump. Di tutte le personalità che facevano parte della precedente amministrazione repubblicana l'unico a essere sanzionato dal ministero degli Esteri russo è l'ex segretario di Stato Mike Pompeo. (L'HuffPost)

L’elenco è stato rintracciato sul web dagli specialisti dell’intelligence e condiviso con tutti gli Stati che affiancano l’Ucraina nel conflitto. Fornito da Corriere della Sera. Il presidente Joe Biden e la sua vice Kamala Harris, alcuni capi dei servizi di intelligence, ma anche l’attore statunitense Morgan Freeman. (Notizie - MSN Italia)

Dentro Joe Biden, il figlio Hunter, la vice presidente Kamala Harris, il capo della Cia William Burns e Mark Zuckerberg di Facebook, fuori Donald Trump. Non sorprende che ci sia il presidente americano, che in questi mesi ha più volte dato del 'criminale' e del 'macellaio' a Vladimir Putin. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr