Educazione Digitale webinar di Poste Italiane a Civitavecchia e con la lingua dei segni

TerzoBinario.it ECONOMIA

I partecipanti al termine della sessione avranno a disposizione un questionario volontario e anonimo attraverso il quale potranno descrivere il loro rapporto col mondo tecnologico e digitale e indicare quali argomenti desiderano approfondire in successivi incontri tematici.

Grande novità per i webinar completamente gratuiti di Educazione Digitale organizzati da Poste Italiane.

Nel prossimo appuntamento del 27 ottobre con inizio alle ore 16.00, Poste Italiane ha deciso di inaugurare l’utilizzo di un interprete in grado di veicolare i contenuti della sessione didattica sulle nuove tecnologie e sul digitale esprimendosi nella Lingua Italiana dei Segni. (TerzoBinario.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Contestualmente, tramite il link http://brianza.delivery, chiunque fosse interessato ad aderire all’iniziativa potrà registrarsi nel form dedicato per poi essere contattato dai promotori del progetto Coinvolti nel progetto anche la Commissione consiliare “Economia e lavoro”, l’associazione di esercenti locali Lissone Commercia e la sezione APA Confartigianato di Monza e Brianza. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Le continue sollecitazioni ed email del datore di lavoro, che la invitavano a rientrare al lavoro in tempi brevi, anche contro il parere dei suoi medici, per i giudici avrebbero un “contenuto lesivo”. Per il Tribunale del lavoro di Roma si è trattato di un licenziamento che non può essere definito né ritorsivo né discriminatorio. (LaPresse)

Articolo aggiornato il 27 Ottobre 2021 da Stefano Mastrangelo. “Quando saranno pagate le pensioni Inps a Dicembre 2021, ci sarà il pagamento anticipato anche nell’ultimo mese del 2021″? (Insindacabili)

Da subito, come dicevamo, aveva provocato più di un “mal di pancia” in paese, penalizzando soprattutto la fascia più anziana dei residenti nella frazione, tanto che l’amministrazione di centrosinistra di Enrico Cozzi prima e quella di centro destra di Massimo Cozzi si erano rivolte come dicevamo alla giustizia amministrativa. (LegnanoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr