La corsa dai compagni e l’abbraccio a Pirlo: Cristiano salvagente sull’orlo del disastro

La corsa dai compagni e l’abbraccio a Pirlo: Cristiano salvagente sull’orlo del disastro
La Gazzetta dello Sport SPORT

Che sulla carta non farebbe notizia ma è arrivata ribaltando una tavola da psicodramma già apparecchiatissima.

Così lontano dalle pose classiche di CR7, sempre in controllo, a favore di camera per perpetuare il brand del “siuuu”

Certo, quota 99 in maglia Juve a un passo dalla tripla cifra.

L'abbraccio a fine partita tra Ronaldo e Pirlo.

Ma contano i gol, Cristiano ci ha costruito una carriera, e adesso prova a costruire un finale alla stagione della Juventus diverso da quello che l’implosione del sistema Pirlo sembrava prefigurare e certo è ancora tutt’altro che sventato. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Per Allegri, nonostante una vicinanza alla Juventus, ci sono forti richieste dall’estero, in special modo dal Real Madrid, il tecnico toscano potrebbe diventare il nuovo allenatore del blancos e a qual punto Zidane sarebbe libero Sarà addio con la Juve. (JuveLive)

Il grande tifoso della Juve Ezio Greggio ha celebrato via social la vittoria della Juve contro l’Udinese grazie a Cristiano Ronaldo. Ezio Greggio, volto noto della televisione e grandissimo tifoso della Juve, ha festeggiato la vittoria conquistata dai bianconeri di Pirlo contro l’Udinese. (Juventus News 24)

Udinese-Juventus: voti, pagelle e assist per il Fantacalcio. Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Udinese-Juventus, gara valida per la 34ª giornata di Serie A. (Fantacalcio ®)

Juve, solo un attaccante meglio di Ronaldo

La vittoria di ieri ha avvicinato ancora di più i bianconeri alla qualificazione, che nel primo tempo sembrava nuovamente problematica Dove va la Joya. Calciomercato Juventus, CR7 riconquista i bianconeri: cosa succede ora. (JuveLive)

La sua doppietta contro l’Udinese consente ai bianconeri di restare saldamente sul treno europeo, al pari di Atalanta e Milan. La zampata per la Champions non poteva arrivare se non proprio da lui, da Cristiano Ronaldo. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr