Acea rilancia con la sua multiutility toscana

LA NAZIONE ECONOMIA

"Le nuove sfide post pandemia - è l’incipit della nota di Acea - dovranno passare soprattutto attraverso politiche territoriali illuminate e, in una regione come la Toscana, attraverso operatori industriali come il Gruppo Acea, già presente con società attive nel settore dell’acqua, della depurazione e dei rifiuti.

"Acea ha lanciato la sua prima emissione di Green Bond, per un importo di 900 milioni di euro, ricevendo richieste pari a oltre 7 volte l’ammontare offerto

La holding Acea, convitato di pietra nel progetto della multiutility toscana che è al centro del dibattito tra i Comuni e le società di gestione dei servizi, non entra direttamente nella questione, ma ribadisce le sue strategie aziendali. (LA NAZIONE)

Ne parlano anche altri media

Il nuovo amministratore è andato in Acea e ha avuto come risposta che finché non verrà saldato il debito l’azienda non riallaccerà il servizio. A causare il distacco “un problema tra l’amministrazione di condominio uscente e l’Acea, per 17 mila euro di debito non saldato”. (RomaToday)

In merito alle riflessioni sulla pandemia la società ha sottolineato che il settore dei servizi pubblici essenziali non ha visto impatti significativi. Sempre in merito al Covid, Acea si è detta ulteriormente convinta della necessità di essere presenti e vicini ai territori "mettendo in piedi iniziative volte a supportare la cittadinanza. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr