Maria Vera Ratti, la compagna del Commissario Ricciardi, pudica in tv: "Ora voglio spogliarmi" - Positanonews

Maria Vera Ratti, la compagna del Commissario Ricciardi, pudica in tv: Ora voglio spogliarmi - Positanonews
Positanonews CULTURA E SPETTACOLO

Chiamata dal regista Alessandro D’Alatri a distanza di sei mesi dal provino, Maria Vera credeva di non averlo superato: «Quando mi ha detto Enrica sei tu!

Sono il suo tratto distintivo, quello di un’adulta che ha dentro di sé tracce della bambina che è stata»

Maria Vera Ratti, la compagna del Commissario Ricciardi, pudica in tv: “Ora voglio spogliarmi”.

Solo dopo aver saputo di essere stata scelta li ho acquistati e ora sono nella mia libreria». (Positanonews)

Su altre testate

Una nuova primavera si affaccia, manca una settimana a Pasqua nella Napoli del 1932. Mai come ora, Ricciardi si trova diviso tra Enrica e Livia, con la quale ora ha anche un debito di riconoscenza: si tratta dell'amico Modo, che si è messo in guai seri con i fascisti della città (RAI - Radiotelevisione Italiana)

Sulla pagina social della serie, intanto, sono comparse delle immagini dal nackstage. Momenti di ilarità sul set tra il commissario, interpretato da Lino Guanciale, e il brigadiere Maione, interpretato da Antonio Milo, poco prima del ciak nella location dove è stata ricostruita la fattoria dei fratelli Coppola. (NapoliToday)

Il commissario Ricciardi, Maione: “Per girare abbiamo stravolto Napoli”

Cosa succede nella quinta puntata? Ed il risveglio dei sensi è, in un certo modo, il tema portante dell’indagine che Ricciardi deve affrontare. (Tvblog)

Anticipazioni Il commissario Ricciardi, Antonio Milo (Maione): “Per girare abbiamo stravolto Napoli”. Domani sera andrà in onda la quinta e penultima puntata de Il commissario Ricciardi, fiction di Rai1 che sta ottenendo degli ottimi ascolti che vede nei panni dal protagonista l’amatissimo attore Lino Guanciale, mentre nel cast figura anche l’attore Antonio Milo che interpreta il brigadiere Raffaele Maione. (Lanostratv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr