Una versione Fake di Animal Crossing si può acquistare sul Microsoft Store per 3 dollari

Una versione Fake di Animal Crossing si può acquistare sul Microsoft Store per 3 dollari
Pokémon Millennium SCIENZA E TECNOLOGIA

Parliamo di un altro problema legale, dopo l’apparizione di alcuni titoli della Grande N tra le estensioni del browser Microsoft Edge.

La nuova versione del titolo, per PC e dispositivi mobili, è di produzione HugoStudioLab ed è acquistabile a soli 2,99 $!

“Animal Crossing New Horizons: Una fattoria di animali ha lasciato scappare i suoi animali.

Descrizione del gioco sul Microsoft Store. Questo Animal Crossing: New Horizons che il Microsoft Store offre è un semplicissimo Crossy Roads

Se nell’ultimo mese avete deciso di farvi un giro tra i giochi del Microsoft Store non avrete potuto non notare la presenza di Animal Crossing: New Horizons. (Pokémon Millennium)

La notizia riportata su altri giornali

Un utente di YouTube chiamato AbdallahSmash026 ha però scoperto un problema legato all’aggiornamento per i nuovi giocatori, che impedirebbe loro di ricevere uno specifico oggetto. Il 28 aprile è arrivato un nuovo aggiornamento di Animal Crossing: New Horizons. (Pokémon Millennium)

Lanciato a marzo 2020, il gioco ha saputo attirare le attenzioni dei fan storici e di chi si è approcciato (anche a causa della quarantena?) La copia non c’entra nulla con il vero Animal Crossing nemmeno dal punto di vista del gameplay: si tratta di un semplicissimo platform in pieno stile Frogger. (Spaziogames.it)

Claudio Marchisio sbarca in Animal Crossing: New Horizons sull'isola di Avvera! • Animal Crossing Life

Per questo motivo, la presenza di un "cCafe" all'interno del codice, emerso con il recente update di maggio ad Animal Crossing: New Horizons, fa pensare al prossimo arrivo del celebre locale gestito da Bartolo, che era una presenza importante a partire da Animal Crossing: Wild World. (Multiplayer.it)

Grazie al supporto di Azalina.jpg, streamer e partner ufficiale della piattaforma di streaming Twitch e punto di riferimento per la community italiana di Animal Crossing (ricordiamo la splendida isola di Prismatica creata in collaborazione con lei), Avvera ha realizzato l’isola digitale del brand con ospiti reali, ricostruendo la versatilità dei suoi prodotti all’interno del videogioco Allo stesso si ha la possibilità di gestire le proprie finanze depositando quanto guadagnato su un conto corrente, per poi vedere crescere il controvalore al tasso di interesse applicato sempre da Tom Nook, o sperare di racimolare qualche stellina in più acquistando ogni domenica le rape ad un buon prezzo per poi rivenderle ad un valore maggiore nel corso della settimana al negozio di Mirco e Marco. (Animal Crossing Life)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr