Juventus, Pirlo a rischio: potrebbe non bastare il quarto posto

Juventus, Pirlo a rischio: potrebbe non bastare il quarto posto
Milan News SPORT

Tutto ciò però, come scrive Tuttosport, potrebbe non bastare.

Pirlo però ha ancora una possibilità per salvare la sua panchina: portare la squadra alla qualificazione in Champions League e vincere la Coppa Italia.

Infatti, Pirlo deve anche dimostrare di avere in mano le redini della squadra, cosa che non si è mai vista nell’arco della stagione

In vista del match contro il Milan, che è decisivo per il quarto posto e di conseguenza per il futuro dello stesso Pirlo, le quotazioni del tecnico risultano essere in ribasso. (Milan News)

Ne parlano anche altre testate

Andrea Pirlo prova a scuotere la Juve. Alla vigilia di Udinese-Juventus, Pirlo aveva promesso concentrazione al mille per mille alla Dacia Arena, non se n’è vista nemmeno l’1% (JMania)

Ma domenica sarà già scontro diretto per affrontare il Milan. LEGGI ANCHE –> Calciomercato Juventus, inserimento inglese: si allontana l’attaccante. LEGGI ANCHE –> Juventus, scambio possibile con il Milan: la situazione (JuveLive)

Non può essere un caso se la Juve ha segnato 18 dei suoi 67 gol nell’ultimo quarto d’ora, il 27%. In questi ultimi 360 minuti l’impressione è che molto dipenderà dalle qualità dei singoli, come successo a Udine. (Sky Sport)

I tre cuori in pena del fondamentale Juventus-Milan

La classe dei singoli. La curiosità che si celava dietro la nomina di Andrea Pirlo come allenatore della Juventus si è ben presto trasformata in un enigma. Andrea Pirlo e Cristiano Ronaldo, allenatore e attaccante della Juventus @imagephotoagency. (Footballnews24.it)

Secondo il Corriere dello Sport anche Mediaset potrebbe essere interessata all’acquisizione dei diritti tv della Coppa Italia 2021-2022. La competizione, infatti, sarà riservata a squadre di Serie A e di Serie B: cancellata la possibilità di assistere a favole come quella dell’Alessandria nel 2016. (Juventus News 24)

La sfida Juventus-Milan sarà anche l’incrocio tra Donnarumma, Szczesny e Buffon, tre portieri che attendono di conoscere il futuro. Il futuro di Juventus e Milan passerà dal match di domenica sera all’Allianz Arena. (SerieANews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr