Influenza, primi casi a Milano e Torino. Pregliasco: "Il virus sta per alzare la cresta"

Influenza, primi casi a Milano e Torino. Pregliasco: Il virus sta per alzare la cresta
La Repubblica SALUTE

A spiegarlo è il virologo dell'università Statale di Milano e direttore sanitario dell'Irccs Galeazzi di Milano, Fabrizio Pregliasco

"Il virus influenzale sta per alzare la cresta.

E arrivano anche segnalazioni di casi di influenza da Torino e Milano.

Con l'allentamento delle restrizioni contro il Covid-19, infatti, altri virus respiratori, rimasti in sordina lo scorso anno, potrebbero manifestarsi con picchi di contagio nei prossimi mesi freddi. (La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altre testate

A riprendere a circolare saranno anche streptococco e pneumococco, così come il virus sinciziale (Vrs) Questi virus formano un ecosistema complesso, che è stato alterato dalla circolazione del Covid e dalle misure per contenerlo. (Trentino)

È il motivo per il quale Moderna sta studiando un vaccino a valenza tripla: contro il Covid, l'influenza e il virus sinciziale. «Sono 262 i virus respiratori, dal rinovirus, che provoca semplice naso chiuso, al metapneumovirus, che dà sintomi simili al Covid. (ilgazzettino.it)

Si allentano le restrizioni e torna l'influenza

Con l'allentamento delle restrizioni contro il Covid-19, infatti, altri virus respiratori, rimasti in sordina lo scorso anno, potrebbero manifestarsi con picchi di contagio. È il motivo per il quale Moderna sta studiando un vaccino a valenza tripla: contro il Covid, l'influenza e il virus sinciziale. (ilmessaggero.it)

A riprendere a circolare saranno anche streptococco e pneumococco, così come il virus sinciziale (Vrs) Se alcuni virus sembrano scomparsi dalla circolazione e altri hanno visto una leggera ripresa fuori stagione, altri ancora sono pronti a tornare con un rimbalzo nei prossimi mesi. (Alto Adige)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr