Posti regalati ai cespugli: nel Pd tremano in molti

Posti regalati ai cespugli: nel Pd tremano in molti
ilGiornale.it INTERNO

Tanti parlamentari uscenti dem rischiano di rimanere a casa per via della distribuzione che ha deciso Enrico Letta.

Lo stesso partito a cui molti di quelli che erano considerati fedelissimi dell'ex presidente del Consiglio non hanno tuttavia aderito.

Il segretario del Pd sta promettendo candidature, e in alcuni casi seggi blindati, a destra e a manca.

Esistono altri nomi di peso che potrebbero non essere riconfermati: l'ex ministro della Difesa Roberta Pinotti e l'ex presidente della Camera Laura Boldrini sono quelli più altisonanti

Anche l'ex ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli potrebbe salutare il Parlamento. (ilGiornale.it)

Su altri media

I posti in Parlamento, già ridotti dal taglio delle poltrone voluto dall’odiatissimo Di Maio, si sono ridotti al lumicino, intorno ai 100, 110, i posti in Parlamento che in proiezione otterrebbe il Pd. (Secolo d'Italia)

Laura Boldrini fatta fuori? 25 settembre, le indiscrezioni dai vertici Pd

Ma per raccattare tutti nell'ammucchiata, il prezzo è salato: seggi, poltrone. Poi bisogna capire quanto (e se) verrà concesso a Verdi e Fratoianni, dunque gli ex M5s a cui il Pd potrebbe offrire poltrone e diritto di tribuna. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr