Migranti, Ue si congratula con Marocco per facilitare rimpatrio minori non accompagnati

Migranti, Ue si congratula con Marocco per facilitare rimpatrio minori non accompagnati
LaPresse ESTERI

“L’Ue si congratula per la decisione del Marocco di facilitare il ritorno dei minori marocchini non accompagnati e debitamente identificati”, ha affermato martedì in una dichiarazione alla MAP una portavoce dell’Ue per gli affari esteri e la politica di sicurezza, sottolineando che “da anni l’UE e il Marocco mantengono un’eccellente cooperazione in materia di migrazione, conseguendo ottimi risultati”. (LaPresse)

Su altri giornali

La numero due dell'amministrazione Usa è poi volata in Messico per incontrare il presidente Andres Manuel Lopez Obrador Ma invece di intraprendere il viaggio verso gli Usa, la Harris ha invitato il Guatemala a "lavorare insieme" per trovare soluzioni a "problemi di vecchia data". (AGI - Agenzia Italia)

Kamala Harris avverte gli immigrati. Date queste premesse cosa sarebbe potuto andare storto? Kamala Harris, invece, ha dato fondo a tutto il repertorio legalitario, parlando espressamente di difesa dei confini e di rispetto delle leggi. (Il Primato Nazionale)

Concludono i vescovi, rifacendosi al magistero di Giovanni Paolo II e Francesco: “I muri sono direttamente proporzionali alle nostre paure. Kamala Harris, che ieri è stata anche in Guatemala, sta facendo, infatti, una visita nei Paesi latinoamericani di maggiore emigrazione verso gli Usa, per cercare accordi duraturi. (Servizio Informazione Religiosa)

Migranti, Kamala Harris: "Non venite negli Usa"

Il primo viaggio all'estero da vicepresidente di Kamala Harris è proprio nei territori da cui partono più persone per raggiungere il sogno americano, la linea, però, è chiara fin da subito. La visita di Kamala Harris in Messico e in Guatemala. (Fanpage.it)

Durante la sua prima visita ufficiale all’estero – in Centro America – Harris ha rivolto un appello ai potenziali migranti illegali del Guatemala e degli altri paesi limitrofi a “non venire” perché “sarete rispediti indietro”. (Il Fatto Quotidiano)

Non venite", ha aggiunto la vice presidente Lo ha rivolto ai potenziali migranti la vice presidente americana, Kamala Harris, durante una missione in Guatemala dove ha discusso del fenomeno migratorio dal Paese dell'America centrale con il presidente Alejandro Giammattei. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr