Musk chiede su Twitter se Tesla dovrebbe accettare dogecoin per pagamenti e la cripto meme torna a infiammarsi

Finanzaonline.com ECONOMIA

Do you want Tesla to accept Doge?

Il dogecoin ha avuto un picco di volatilità con l’avvicinarsi dell’apparizione di sabato scorso di Musk al “Saturday Night Live“

Prima del tweet di Musk segnava un calo a doppia cifra con tutto l’universo delle criptovalute che stava soffrendo una giornata di sell-off.

Il tweet di Elon Musk sottintende Tesla potrebbe valutare di accettare anche il dogecoin per i pagamenti, così come fatto per il bitcoin. (Finanzaonline.com)

Su altri media

Tuttavia, sembra proprio che uno dei co-creatori, nello specifico, Billy Markus, non avrà modo di beneficiare della nuova vita della sua creatura. Piuttosto ironico, dato che attualmente la rete DogeCoin vale più dell’intera Honda Motor Co. (Tom's Hardware Italia)

Secondo altri, invece, il monologo è stato solo un (ennesimo) modo per attirare l'attenzione su di sé «Sto facendo la storia perché sono la prima persona con la sindrome di Asperger a condurre lo show. (Corriere della Sera)

Questa sindrome infatti viene definita “sindrome ad alto funzionamento“. Due geni che avevano la sindrome di Asperger, ma che erano degli autentici geni. (Periodico Italiano)

Autismo, Elon Musk: "Ho la sindrome di Asperger. Scherzando sul tono monocorde con il quale pronuncia i discorsi (La Repubblica)

Tuttavia, nell’improbabile eventualità che Dogecoin scomparisse davvero domani, il suo impatto duraturo sul settore delle criptovalute lascia un’eredità reale e. significativa. La percepita mancanza di utilità di Dogecoin deriva dalla distribuzione iniqua della sua offerta, l’emissione inflazionistica e la generale interruzione dello sviluppo da quando i fondatori hanno abbandonato il progetto. (Cointelegraph Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr