Imprese estere controllate: nuovi principi dell'Agenzia delle Entrate

Imprese estere controllate: nuovi principi dell'Agenzia delle Entrate
Diritto Bancario ECONOMIA

g) del Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. 143239 del 16 settembre 2016.

recapture), quindi, opera solo nel caso in cui la società ceda la partecipazione e a condizione che, da tale cessione, essa realizzi una plusvalenza di ammontare almeno pari a quanto dedotto.

Principio di diritto Agenzia delle Entrate 06 aprile 2021 n. 9. Chiarimenti in merito alla determinazione del livello nominale di tassazione ai fini della corretta applicazione dell’art. (Diritto Bancario)

La notizia riportata su altri giornali

Considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 1.592 milioni di euro (-886 milioni di euro, pari a –35,8%). (Adnkronos) - Le entrate totali relative ai giochi, che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette, nel primo bimestre dell'anno sono risultate pari a 1,708 miliardi di euro (-862 milioni di euro, pari a –33,5%). (SassariNotizie.com)

Le entrate dei proventi derivanti dal gioco del Lotto (al lordo delle vincite) registrano un segno positivo con 537 mln +4,4% rispetto al 2020, confermando l’andamento del bimestre Invece, le entrate dei proventi derivanti dal gioco del Lotto (al lordo delle vincite) registrano un segno positivo del + 6,6% con 1.383 mln entrate al fisco rispetto ai 1.297 del 2020. (http://www.pressgiochi.it/)

(Adnkronos) – Le entrate totali relative ai Giochi, che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette, nel primo bimestre dell’anno sono risultate pari a 1,708 miliardi di euro (-862 milioni di euro, pari a ‘33,5%). (Zazoom Blog)

Fisco, nel primo bimestre gettito entrate tributarie in calo

Considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 1.592 milioni di euro (-886 milioni di euro, pari a –35,8%). (Adnkronos) – Le entrate totali relative ai giochi, che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette, nel primo bimestre dell’anno sono risultate pari a 1,708 miliardi di euro (-862 milioni di euro, pari a –33,5%). (SardiniaPost)

L’Ires fa registrare un gettito pari a 464 milioni di euro (-154 milioni di euro, –24,9 percento). Pubblicato il nuovo Bollettino delle entrate tributarie, nel primo bimestre 2021 quelle relative ai giochi ammontano a 1,7 miliardi di euro, con un calo del 33,5 percento rispetto al 2020. (GiocoNews.it)

Le imposte indirette ammontano a 24.802 milioni, in calo di 2.413 milioni pari all’8,9%. A febbraio le entrate tributarie hanno registrato una variazione negativa di 1.741 milioni (-5,3%), per effetto della variazione del gettito delle imposte dirette (-581 milioni pari a -3,4%) e di quella delle imposte indirette (-1.160 milioni, -7,4%). (TeleNicosia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr