Navalny condannato anche per diffamazione Euronews 2 ore fa Notizie

Navalny condannato anche per diffamazione Euronews 2 ore fa Notizie
Notizie - MSN Italia ESTERI

Le circostanze del reato. Per la corte Navalny ha umiliato e insultato tutti quei veterani che quell'uomo rappresentava.

Un nuovo ricorso. Vadim Kobzev, l' avvocato difensore, ha confermato che farà ricorso in cassazione contro la sentenza

In un tweet Navalny aveva definito "traditori" coloro che apparivano nel filmato ed è stato querelato per diffamazione.

La procuratrice Frolova. In una dichiarazione la procuratrice del tribunale di Mosca Ekaterina Frolova ha ribadito che "Anche nel 2016 Navalny aveva violato (le condizioni della sospensione della pena) sicuramente più di 10 volte. (Notizie - MSN Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

Una vecchia denuncia per diffamazione. Lui: "La Russia deve essere libera e felice". di Redazione Esteri. Il tribunale di Mosca oggi ha deciso che Alexi Navalny, il dissidente arrestato il 17 gennaio scorso, dovrà restare in carcere per i prossimi due anni e mezzo concedendogli solo uno sconto di pena di un mese e mezzo. (TG La7)

In Russia c'è un sacro rispetto per gli eroi della grande guerra patriottica ( la seconda guerra mondiale) ma anche questa sentenza non può che essere controversa. Il tribunale di Mosca respinge l'appello del leader dell'opposizione russa Alexei Navalny ma lui è imperterrito e dichiara in aula che la Russia deve essere "libera" e "felice". (Euronews Italiano)

Navalny è stato arrestato in Russia all'inizio di febbraio al suo ritorno dalla Germania, dove era stato sottoposto a cure mediche in seguito a un avvelenamento da agente nervino di tipo Novichok. La corte ha tuttavia ridotto di un mese e mezzo il periodo di carcerazione di due anni e otto mesi tenendo conto dei mesi trascorsi ai domiciliari. (RSI.ch Informazione)

Mosca, il tribunale conferma il carcere per l'oppositore Navalny

In un tweet Navalny aveva definito "traditori" coloro che apparivano nel filmato ed è stato querelato per diffamazione. All rights reserved. Il tribunale di Mosca respinge l'appello del leader dell'opposizione russa Alexei Navalny ma lui è imperterrito e dichiara in aula che la Russia deve essere "libera" e "felice". (Notizie - MSN Italia)

Non è così per la Corte europea dei diritti umani, che ha parlato di accuse inventate e ordinato il rilascio di Navalny, citando il rischio per la sua vita Ha chiesto il rilascio, ma i giudici hanno invece ridotto la sentenza a due anni e mezzo, deducendo cioè il mese e mezzo trascorso ai domiciliari nel 2015. (LaPresse)

Ridotta la pena Mosca, il tribunale conferma il carcere per l'oppositore Navalny Navalny era stato arrestato al suo ritorno in Russia,al suo arrivo in aeroporto, e condannato il 2 febbraio scorso a due anni e otto mesi per un caso di frode risalente al 2014. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr