TS – Suning, addio o passaggio a Oaktree entro fine stagione. Doppia proprietà: regole Uefa non stringenti

TS – Suning, addio o passaggio a Oaktree entro fine stagione. Doppia proprietà: regole Uefa non stringenti
Fcinternews.it SPORT

In ogni caso un cambiamento deve arrivare entro fine stagione

Regola, come spiega Tuttosport, che in realtà l'organo continentale non ha applicato in maniera rigida.

Riguardo alla trattativa tra Suning e il fondo sovrano, per Tuttosport non c'è al momento margine di manovra totale da parte della famiglia Zhang.

Il futuro dell'Inter dipende anche da Oaktree, che ha finanziato l'Inter l'estate scorsa con un ingente esborso. (Fcinternews.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

VALUTAZIONE – Queste le parole su Twitter da parte di Ben Hacobs, giornalista di BeIN Sports, sulla questione Inter–PIF. Fonte: Twitter Ben Jacobs (Inter-News)

Tra le partecipazioni estere della famiglia Zhang – sottolinea il quotidiano – ci sono alcune attività in Giappone e l’Inter in Italia. Nel frattempo però, novità arrivano dall’impero della famiglia Zhang in Cina. (Calcio e Finanza)

Il gruppo della famiglia Zhang è infatti esposto per 2,6 miliardi di dollari verso Evergrande, il gruppo immobiliare sul quale pende il rischio di fallimento. La Cina potrebbe chiedere un intervento deciso. (IlNapolista)

Inter, il bilancio in rosso mette il fiato sul collo a Suning: la cessione del club è più vicina

In tal senso il Governo di Pechino potrebbe chiedere alla famiglia Zhang un intervento deciso per risolvere i problemi. Tra le partecipazioni di Suning c'è ovviamente anche l'Inter, ormai l'asset più rilevante di Suning Sports. (Fcinternews.it)

Mentre in Italia tiene banco il futuro dell'Inter e la sua cessione, con il fondo saudita Pif che avrebbe messo nel mirino i nerazzurri, arrivano sviluppi sulla complicata situazione che sta vivendo il gruppo della famiglia Zhang in Cina: le banche cinesi lavorano con il Governo di Pechino per ristrutturare il debito di Suning. (Calciomercato.com)

Proprio questo "rosso" è la prova che i nerazzurri non potranno andare avanti con l'assetto attuale, anche perché, nonostante il prossimo bilancio è destinato ad andare meglio, il disavanzo sarà comunque considerevole e Suning non avrà più la capacità di ripianare le perdite del club. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr