Sgominata rete di pedofili su darknet

Sgominata rete di pedofili su darknet
Corriere del Ticino ESTERI

L’Anticrimine tedesco ha scoperto, collaborando con altri organi inquirenti nazionali e stranieri, una rete internazionale di materiale pedopornografico su darknet, che si chiama Boystown.

Stando alle indagini esiste dal giugno 2019 e conta circa 400 mila adepti

(Corriere del Ticino)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Gli imputati sono stati arrestati già oltre due settimane fa in seguito alla perquisizione delle loro abitazioni. Per quanto riguarda l'uomo fermato in Paraguay, gli inquirenti hanno chiesto l'estradizione sulla base del mandato internazionale (Euroroma.net)

Nello specifico, il nome di quella utilizzata dai pedofili si chiamava Boystown: contava 400mila adepti ed era aperta dal 2019. È la darknet, dove si può creare un gruppo chiuso e privato di persone che comunicano. (ilgazzettino.it)

Piattaforma internazionale usata per lo scambio di materiale pedopornografico. Creata nel giugno 2019, ha 400 mila adepti. L’Anticrimine tedesco ha scoperto, collaborando con altri organi inquirenti nazionali e stranieri, una rete internazionale di materiale pedopornografico su Darknet, che si chiama Boystown. (In Terris)

Germania | smantellata piattaforma pedofila con 400mila adepti | condividevano immagini di violenze su minori

Germania, scoperta rete di pedofili in darknet: 400mila adepti (Di lunedì 3 maggio 2021) L'Anticrimine tedesco ha scoperto una rete internazionale di materiale pedopornografico su darknet, che si chiama Boystown. (Zazoom Blog)

Gli investigatori hanno fatto saltare in aria una delle più grandi piattaforme di pornografia infantile del mondo nel cosiddetto Darknet. Stando alle indagini esiste dal giugno 2019 e conta circa 400 mila adepti. (Gazzetta del Sud)

(Di lunedì 3 maggio 2021) Si chiamava Boystown ed era lasu cui decine di migliaia di personedisessuali su. L’Anticrimine tedesco ha scoperto e smantellato, collaborando con altri organi inquirenti nazionali e stranieri, una rete internazionale di materiale pedopornografico nel dark web, che contava 400 mila. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr