Entro luglio in arrivo 54 milioni di vaccini: da giugno stop ad AstraZeneca

La Stampa ECONOMIA

Il piano del governo per le le riaperture è quello illustrato da Mario Draghi venerdì scorso, i dettagli del decreto verranno messi a punto nei prossimi giorni con il Cts e forse anche con le Regioni, ma di sicuro non ci saranno ulteriori concessioni al fronte “aperturista” sostenuto anche dalle Regioni di centrodestra.

Il coprifuoco, per ora, non sembra in discussione e persino Matteo Salvini, in una intervista al Tg5, sembra frenare: il divieto di circolare dopo le 22 va tolto, ripete, ma «in prospettiva». (La Stampa)

Su altre fonti

Rifiutare il vaccino AstraZeneca o no? Rifiutare il vaccino Astrazeneca, cosa succede. Il ministro della Sanità Roberto Speranza ha confermato che chi rifiuta il vaccino AstraZeneca andrà in coda. (Donne sul Web)

Il dato dei 25 mila cittadini vaccinati con AstraZeneca, dal primo giorno (venerdì) dell’iniziativa della Regione Siciliana, è ovviamente provvisorio, visto che alcuni Centri saranno aperti fino alle 22 di stasera. (ilSicilia.it)

Un’impennata che ha portato l’Isola dallo scorso 27 dicembre a oltre un milione e centomila dosi gia’ iniettate. Da venerdi’ scorso, complessivamente, nei 66 Hub e Centri delle nove province dell’Isola sono state iniettate oltre 71mila dosi dei tre vaccini a disposizione. (Grandangolo Agrigento)

AstraZeneca, l’Ue pensa allo stop dal prossimo giugno: cosa cambia

Il dato dei 25 mila cittadini vaccinati con AstraZeneca, dal primo giorno (venerdì) dell’iniziativa della Regione Siciliana, è ovviamente provvisorio, visto che alcuni Centri saranno aperti fino alle 22 di stasera. (TeleNicosia)

“Sono stati somministrati in 3 giorni un milione di dosi di vaccino” ha detto il Ministro della Salute Roberto Speranza Coronavirus e vaccini: l’ipotesi di sospendere AstraZeneca. L’Unione Europea potrebbe non rinnovare il contratto in scadenza a fine giugno con AstraZeneca, che finora ha consegnato “solo il 30% delle dosi previste nell’accordo“. (VNews24)

Infatti l’intenzione è quella di procedere solo con vaccini ad mRna a partire dal 2022 AstraZeneca e lo stop dell’Ue, Breton: “Non rispettati i tempi di consegna”. Ma sullo stop ad AstraZeneca è intervenuto nella serata di ieri anche il commissario al Mercato Europeo, Thierry Breton. (Inews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr