Roma, i migranti del Baobab ospiti nel giardino della basilica del Verano

"Addirittura parliamo di transitanti ma nessuna legge li riconosce". "Quando in altre sedi chiedevo perché la questione fosse così complessa, con una battuta mi veniva risposto: "È complessa oggi, prima bastava chiamare Buzzi e i posti si trovavano così". Fonte: CorriereCity CorriereCity
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....