Riforma Serie A: 18 squadre e playoff dal 2023, le novità al vaglio

Riforma Serie A: 18 squadre e playoff dal 2023, le novità al vaglio
AreaNapoli.it SPORT

Le società del massimo campionato italiano - stando all'ordine del giorno - si ritroveranno per valutare i possibili effetti di prossime modifiche al format della Serie A.

Fissata per il 21 luglio la Assemblea di Lega nella quale discutere i possibili cambiamenti della struttura del campionato di Serie A.

A spingere per un nuovo format del campionato italiano di calcio e più in generale una riforma del sistema è il presidente della Figc Gabriele Gravina (AreaNapoli.it)

Su altre fonti

Le società del massimo campionato italiano - stando all'ordine del giorno - si ritroveranno per valutare i possibili effetti di prossime modifiche al format della Serie A. In particolare si parla della riduzione delle squadre dalle attuali 20 alle 18 auspicate dallo stesso presidente Figc, ma l'assemblea sarà anche l'occasione per provare a discutere dell'introduzione di eventuali playoff e playout. (Sport Mediaset)

Serie A, riduzione delle squadre e spareggi: ecco da quando. In particolare, secondo ‘Sport Mediaset’, si inizierà a discutere di una riduzione delle squadre da 20 a 18 e dell’opportunità di inserire playoff e playout in coda alla stagione regolare. (CalcioMercato.it)

Riforma Serie A, si discute: riduzione squadre e playoff. Il 21 luglio il primo passo

Tra le ipotesi più accreditate sulle possibili riforme all'attuale campionato c'è il ritorno della Serie A a 18 squadre. Le società si riuniranno per discutere degli effetti di una possibile modifica al format del torneo: è ciò che si legge nell'ordine del giorno ("Analisi impatti sull'ipotesi di modifica del format del campionato di Serie A"). (Il Romanista)

Come spiega il comunicato della Lega, infatti nella prossima assemblea del 21 luglio potrebbe iniziare il primo passo per la riforma. Il tutto non prima del campionato 2023/24, per i quali i cambiamenti però dovranno essere decisi con largo anticipo (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr