Analisi Tecnica: indice FTSE MIB del 12/10/2021, ore 15.50

Analisi Tecnica: indice FTSE MIB del 12/10/2021, ore 15.50
Teleborsa ECONOMIA

(Teleborsa) - Aggiornamento ore 15.50. Appiattita la performance del principale indice della Borsa di Milano con i prezzi allineati a 25.946.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

Le maggiori attese vedono un proseguimento stabile degli scambi con prima area di supporto stimata a 25.707 e resistenza più immediata vista a 26.075.

(A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa)

(Teleborsa)

La notizia riportata su altre testate

Sulla borsa tedesca bene anche Sap, +4,23%, dopo la pubblicazione dei conti trimestrali.Ad appesantire Piazza Affari è stato soprattutto il calo delle banche (-2,2% per Unicredit e Banco Bpm) e dei petroliferi (Saipem -2,23%, Eni -1,27%). (Rai News)

Primi scorci di seduta in deciso calo per Piazza Affari. Il colosso nato dalla fusione tra FCA e PSA ha annunciato lo spostamento nei prossimi mesi da Grugliasco a Mirafiori dei reparti assemblaggio e verniciatura di Maserati (Finanzaonline.com)

Le implicazioni di breve periodo del FTSE MIB sottolineano l'evoluzione della fase positiva al test dell'area di resistenza 26.119. Possibile una discesa fino al bottom 25.674. (Teleborsa)

St debole a Piazza Affari, timori sulla supply chain

Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima area di resistenza a 48.577. (Teleborsa) - Chiusura dell'11 ottobre. (Teleborsa)

Department of Biomedical and Clinical Sciences “L L’argomento è di grande attualità: si parlerà di Health and Big Data e di come pubblico e privato, università, centri di ricerche, ospedali e aziende possono unire le forze con l’obiettivo di sviluppare soluzioni innovative in ambito medico e farmaceutico, contribuendo al benessere della comunità. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

2' di lettura. (Il Sole 24 Ore Radiocor) - Stmicroelectronics è debole a Piazza Affari, dove il FTSE MIB è in leggero calo, ma recupera dopo essere arrivata a cedere oltre due punti grazie al rialzo del settore in Europa, sostenuto dai numeri forti della tedesca Sap. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr