Covid, i docenti possono essere maggiori veicoli di contagio: lo rivela uno studio americano

Covid, i docenti possono essere maggiori veicoli di contagio: lo rivela uno studio americano
Orizzonte Scuola INTERNO

Covid, i docenti possono essere maggiori veicoli di contagio: lo rivela uno studio americano Di. Un nuovo studio americano rivela che i docenti, ancora più degli stessi studenti, possono essere i più importanti veicoli di contagio nella trasmissione del Covid-19 nelle scuole.

“La diffusione del COVID-19 si è verificata spesso durante incontri o pranzi di persona e successivamente si è diffusa nelle aule”, ha aggiunto

Infine in uno solo dei nove gruppi uno studente era chiaramente il primo caso Covid documentato. (Orizzonte Scuola)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In aggiunta alle limitazioni già in vigore nel resto dell’Emilia-Romagna, chiudono scuole elementari, medie e superiori, ma si salvano nidi e materne. L’ordinanza mette nero su bianco anche alcuni provvedimenti relativi alle attività di sorveglianza e tracciamento, alla luce delle nuove evidenze sulla maggiore trasmissibilità delle nuove varianti (il Resto del Carlino)

Scuola, boom di contagi: sul totale dei nuovi casi gli studenti sono il 20%

A Gussago, in provincia di Brescia (dove sono state decise nuove limitazioni) dodici bambini in una scuola materna sono positivi alla variante inglese, mentre in un istituto di Milano è stata individuata anche la brasiliana In totale negli ultimi tre giorni, solo a Roma, sei scuole chiuse per il virus, più spesso per la presenza della mutazione britannica. (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr