Australian Open, svelata la decisione ufficiale sul futuro di Novak Djokovic

Australian Open, svelata la decisione ufficiale sul futuro di Novak Djokovic
Approfondimenti:
Tennis World Italia SPORT

Il campione serbo Novak Djokovic sarà presente agli Australian Open 2022.

Le ultime su Novak Djokovic

Nonostante questa querelle e la volontà del popolo australiano (esploso in queste ore contro il numero uno) il Ministro ha ancora tanti dubbi e per ora Novak Djokovic parteciperà al torneo e sarà presente al sorteggio.

Alex Hawke non ha ancora preso una decisione a riguardo e quindi il sorteggio comprenderà il campione serbo e campione in carica del torneo. (Tennis World Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Proprio dal punto di vista sportivo anche l'ATP ha già messo in chiaro che, «qualora un giocatore venisse scoperto a falsificare il risultato di un tampone, è prevista una squalifica di tre anni» Premesso che in carcere Nole non ci andrà e le eventuali conseguenze della vicenda saranno principalmente circoscritte al lato sportivo, lo scenario non è comunque dei più rassicuranti. (Ticinonline)

Il tennista serbo dunque dovrebbe giocare al primo turno degli Australian Open nonostante l'incertezza sul visto. Il numero 1 al mondo potrà quindi disputare il primo turno del torneo. Il primo ministro australiano Scott Morrison ha dichiarato che il governo non ha ancora deciso di annullare il visto del numero uno del tennis Novak Djokovic . (Sky Tg24 )

Djokovic inserito nel tabellone degli Australian Open

Ma niente panico: un’ora e un quarto dopo il tabellone è stato sorteggiato regolarmente, con Djokovic prima testa di serie: sfiderà il connazionale serbo Miomir Kecmanovic al 1° turno. E non ha fatto nessun riferimento al caso Djokovic. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr