Variante Delta, lo studio: carica virale 1.000 volte più alta e contagio a tempo record

Variante Delta, lo studio: carica virale 1.000 volte più alta e contagio a tempo record
LiberoQuotidiano.it INTERNO

In particolare, è stato scoperto che la Delta può riprodursi più rapidamente, portando le persone a infettarsi in tempi brevi, e che le cariche virali rilevate sono almeno 1.000 volte superiori a quelle delle altre varianti.

"Questi dati evidenziano che la variante Delta potrebbe essere più contagiosa durante la fase iniziale dell’infezione", hanno scritto i ricercatori cinesi

Variante Delta, contagi a raffica in Italia: scattano i primi 4 lockdown. (LiberoQuotidiano.it)

La notizia riportata su altri giornali

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Variante Delta, carica virale record: 1.260 volte superiore al virus originale. Attraverso il sequenziamento e l’analisi di tamponi molecolari effettuati su base giornaliera, è emerso che la carica virale sarebbe 1.260 volte superiore a quella rilevata nei positivi durante la prima fase della pandemia di coronavirus. (QuiFinanza)

Sono 4 tutti sintomatici i nuovi positivi nel cesenate, nessun decesso in tutta la regione

Venerdì 16 Luglio 2021, 21:09. La variante Delta del Covid si diffonde negli Stati Uniti e la parte di popolazione non vaccinata è chiaramente la più vulnerabile. Un funzionario della Food and Drug Administration ha spiegato che l'autorizzazione all'uso di emergenza dei vaccini per i bambini sotto i 12 anni potrebbe comunque arrivare nei primi mesi del prossimo inverno (Il Messaggero)

Poi vengono Bologna (11), Ravenna (8), Ferrara (7), Parma e Forlì, entrambe con 6 nuovi casi. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 1 a Reggio Emilia (invariato rispetto a ieri), 4 a Modena (invariato), 5 a Bologna (invariato), 1 a Ferrara (invariato) e 1 a Rimini (invariato) (CesenaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr