Reddito cittadinanza: non dichiara vincita lotteria, condannato

Reddito cittadinanza: non dichiara vincita lotteria, condannato
Livesicilia.it INTERNO

Dagli accertamenti era emerso che aveva vinto poco più di 20 mila euro e aveva un conto gioco aperto.

L’imputato, difeso dall’avvocato Filippo Vaccino, era accusato di aver percepito il reddito di cittadinanza nonostante non ne avesse i requisiti in quanto sulla domanda non aveva indicato alcune vincite alla lotteria.

– Per aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza il giudice monocratico di Aosta, Marco Tornatore, ha condannato a un anno di reclusione Antonio Zeccardo, di 52 anni di Aosta. (Livesicilia.it)

Su altri giornali

Così, per l’indebita percezione del reddito di cittadinanza, il giudice monocratico Marco Tornatore ha inflitto oggi, martedì 12 ottobre, un anno di reclusione ad un 52enne di Aosta, Antonio Zeccardo. L'accusa aveva chiesto per l'uomo 8 mesi, più severo il giudice. (Prima Biella)

Percepisce reddito di cittadinanza e non dichiara vincite alla lotteria per 25mila euro. Condannato
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr