Decreto Rilancio: nuovi incentivi a start-up innovative

Altalex Altalex (Economia)

38 del decreto stesso, rubricato “Rafforzamento dell'ecosistema delle start-up innovative”.

Si ricorda come la misura in questione (Smart&Start Italia) sia costituita da quegli incentivi volti a sostenere la nuova imprenditoria italiana attraverso la nascita e la crescita delle start-up innovative.

Attualmente il progetto "Smart&Start" riguarda le start-up innovative con sede su tutto il territorio italiano, con un trattamento privilegiato riservato alle startup localizzate nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia e le zone del territorio del cratere sismico. (Altalex)

Se ne è parlato anche su altre testate

Controllo accessi: come funziona Ulisse. Ulisse utilizza una tecnologia basata su sensori Internet of Things a bassa complessità e algoritmi avanzati di Intelligenza Artificiale, mediante i quali è possibile ottenere facilmente tutta una serie di KPI propri delle attività dei clienti. (EconomyUp)

Con la risposta a interpello n. 146 del 26 maggio 2020 l'Agenzia delle Entrate ha fornito alcune indicazioni in tema di incentivi fiscali all'investimento in start-up innovative. In particolare, al fine di incentivare gli investimenti in startup innovative, si riconoscono determinati benefici fiscali ai soggetti che investono nel capitale sociale di tali società, sia direttamente sia indirettamente, tramite organismi di investimento collettivo del risparmio (OICR) o altre società che investono prevalentemente nelle predette start up innovative. (Ipsoa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr