Covid, casi settimanali, continua la discesa: un quarto delle terapie intensive liberate in 15 giorni

Covid, casi settimanali, continua la discesa: un quarto delle terapie intensive liberate in 15 giorni
la Repubblica INTERNO

Il ritmo di discesa resta più o meno lo stesso.

I nuovi casi di infezioni da coronavirus continuano a calare in Italia, mentre i reparti si svuotano.

Per ora la scuola non ha avuto effetti sulla curva e il fatto che dalla ripresa delle lezioni sia passato ormai un mese rende ottimisti gli esperti.

Nella settimana che si è chiusa ieri le Regioni hanno contato 18.300

(la Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Cinque le vittime registrate nelle ultime 48 ore a cui si somma un ulteriore decesso verificatosi in precedenza ma vidimato solo lunedì dall'Unità di Crisi. Questo il bollettino di oggi. . Positivi del giorno: 208. (CasertaNews)

Gli attualmente positivi sono 106; 228 le persone in isolamento. Nell’ultima settimana 3 i trattamenti somministrati (L'Amico del Popolo)

Sono 49 i pazienti ricoverati, e 6 i degenti in terapia intensiva. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 1.415 (-79 rispetto a ieri), di cui 1.360 in isolamento domiciliare e sotto sorveglianza della Asl. (ilGerme)

Lieve incremento dei ricoverati in Terapia intensiva e nei reparti Covid

Sono 35 i nuovi casi positivi covid19 registrati nelle ultime 24 ore a fronte di circa 3500 tamponi analizzati. In terapia intensiva 3 persone e rimangono 5 le classi in quarantena. Negli ospedali il numero di ricoverati rimane 16, con 3 persone sempre affidate alle terapie intensive. (il Dolomiti)

Le vittime sono 131.335 in totale, con 34 morti in 24 ore (con un ricalcolo della Sicilia). La percentuale dei positivi è all'1,3%. (Sky Tg24 )

La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’1,1%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. (RiminiToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr