Johnson, dietrofront dopo polemiche: farà quarantena covid

Johnson, dietrofront dopo polemiche: farà quarantena covid
Tiscali.it SALUTE

Downing Street ha reso noto che il primo ministro e il cancelliere Rishi Sunak faranno l'isolamento, come in queste settimane sono costretti a fare migliaia di britannici che ricevono la notifica del contatto con un positivo.

"Non parteciperà al progetto pilota" ha aggiunto ancora il portavoce, riferendosi a quanto annunciato in precedenza, cioè che il premier ed il ministro avrebbero continuato a svolgere la loro attività normale sottoponendosi quotidianamente al test. (Tiscali.it)

Ne parlano anche altre fonti

Il primo ministro britannico prenderà parte a un 'programma pilota' dell'Nhs che prevede test quotidiani in sostituzione dell'auto-isolamento. Boris Johnson non entrerà in isolamento dopo il contatto stretto con il ministro della Salute, Sajid Javid, risultato positivo al covid-19 (ma con sintomi lievi). (LaPresse)

L’annuncio dell’adesione al programma pilota aveva scatenato una serie di polemiche, alla vigilia delle riaperture fissate per domani. Così anche il cancelliere dello scacchiere Rishi Sunak. (Gazzetta di Parma)

Londra, 18 luglio 2021 - Il premier britannico Boris Johnson non vuole cedere ai diktat del Covid: da domani cancella le restrizioni nonostante il boom di contagi in Gran Bretagna a causa della variante Delta (e le critiche degli scienziati) e ora non si mette in isolamento nonostante abbia avuto contatti con il ministro della Salute Sajid Javid, risultato positivo al Covid. (Quotidiano.net)

Boris Johnson non si isola dopo il contatto con il ministro della Salute positivo: «Farà test quotidiani»

Grecia, Spagna, Francia, Malta: mappa. LONDRA Variante Delta, record di contagi nel Regno Unito. https://t.co/OmmywjvCMY — TracyBrabin (@TracyBrabin) July 18, 2021. «Vi parteciperanno per poter continuare a lavorare», ha spiegato un portavoce di Downing Street (ilmessaggero.it)

«Vi parteciperanno per poter continuare a lavorare», ha spiegato un portavoce di Downing Street. Lo conferma Downing Street, riferiscono i media britannici sottolineando che la stessa scelta è stata fatta dal cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr