Amadori, Francesca licenziata dall’azienda del nonno farà causa: «Mi opporrò, io sempre corretta»

Amadori, Francesca licenziata dall’azienda del nonno farà causa: «Mi opporrò, io sempre corretta»
Corriere della Sera ECONOMIA

Francesca Amadori, nipote del nonno Francesco, oggi 89enne, fondatore dell’omonimo gruppo di Cesena, non si aspettava di essere licenziata in tronco.

Da quel nonno che considerava come Steve Jobs, per quello slogan “parola di Francesco Amadori” che ha fatto il giro di tutte le case degli italiani grazie alla Tv.

Non se lo aspettava.

Non solo per la dedizione al lavoro, ma anche perché «animata dal sentimento di attaccamento che da sempre mi lega all’impresa fondata da mio nonno Francesco». (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre fonti

Il precedente nel settore food. La guerra della famiglia Amadori non è la prima che si consuma nel settore food Francesca Amadori ha sottolineato che nei 18 anni di lavoro per l’azienda di famiglia non è “mai stata scorretta”. (Scatti di Gusto)

Il sentimento di attaccamento all'azienda di Cesena fondata dal nonno Francesco, diventato col tempo anche volto di Amadori in ambito pubblicitario, non sembra essere bastato a chi ha deciso di licenziarla spiegando che "le regole aziendali sono valide per tutti i dipendenti, senza distinzione alcuna" Francesca Amadori dopo il licenziamento dall’azienda del nonno: “Farò causa” Si prospetta uno scontro in tribunale tra Francesca Amadori e la nota azienda di Cesena fondata dal nonno e ora diretta dal padre dopo il licenziamento in tronco avvenuto nei giorni scorsi. (Fanpage.it)

Francesca Amadori si è anche dimessa dalla presidenza del consorzio 'Romagna Iniziative' che ha al suo interno 12 tra le principali aziende cesenati con scopi di sostegno allo sport, alla cultura e al volontariato. (CesenaToday)

Francesca Amadori licenziata, viaggio tra i dipendenti dell’azienda: «Persona buona e preparata»

Da tempo circolavano voci su una possibile rottura professionale tra la donna e il gruppo gestito dalla famiglia. Francesca Amadori è stata per anni la responsabile della comunicazione del gruppo e presidente di Romagna Iniziative, consorzio che raggruppa le principali realtà industriali del territorio, tra cui l'azienda di famiglia. (RagusaNews)

Il consorzio operativo Gesco del gruppo Amadori ha confermato la conclusione del rapporto lavorativo «per motivazioni coerenti e rispettosi dei principi e delle regole aziendali», specificando che «tali regole sono valide per tutti i dipendenti senza distinzione alcuna». (La Provincia di Cremona e Crema)

Prime paure e la posizione dell’azienda Francesca Amadori C’è anche chi non l’ha presa bene. Francesca Amadori è stata congedata de facto dal papà Flavio che è presidente del Gruppo anche se le ragioni non sono state diffuse dall’azienda. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr