Libia, Draghi: «Il cessate il fuoco è un requisito essenziale per i nostri rapporti»

Libia, Draghi: «Il cessate il fuoco è un requisito essenziale per i nostri rapporti»
Corriere TV INTERNO

Lo dice il premier Mario Draghi nelle dichiarazioni congiunte con il Primo Ministro libico Abdulhamid Dabaiba da Tripoli.

"C'è la volontà di riportare l'interscambio economico e culturale ai livelli di 5-6 anni fa", aggiunge

Il presidente del Consiglio: «La volontà è di riportare gli scambi ai livelli di 5-6 anni fa» - Ansa /CorriereTv. "Un requisito essenziale per procedere con la collaborazione è che il cessate il fuoco continui". (Corriere TV)

Su altre testate

Sul tema Draghi ha spiegato che "c'è stata una conversazione rispetto alla nostra soddisfazione per quel che la Libia fa per i salvataggi". Secondo il capo dell'esecutivo italiano, questo "è un momento unico per la Libia", con "il governo di unità nazionale, riconosciuto dal Parlamento, che sta procedendo alla riconciliazione nazionale". (Fanpage.it)

Pace, migranti, interscambio: a Tripoli la prima missione all'estero di Draghi

"Ma per procedere è essenziale prosegua il cessate il fuoco" ha auspicato (TG La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr