Covid, più guariti che nuovi contagi

Covid, più guariti che nuovi contagi
TRC Giornale INTERNO

5 nuovi contagi e 11 guarigioni, per un numero di attualmente contagiati che scende a quota 152.

Una di questa, la più frequente, l’inserimento di nuovi guariti segnalati dai Mmg ai distretti che inseriscono i dati direttamente a sistema, e altri tipi di allineamento che determinano il conteggio per ogni singolo comune

Mentre sono da sottrarre dei positivi e spostati cena altri domiciliare seguenti comuni Bracciano, Capena, Castelnuovo, Civitella, Fiano Romano, Ladispoli, Rignano, Sacrofano, Sant’Oreste. (TRC Giornale)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Oggi sono morte 232 persone portando così a 95.718 il numero delle vittime dal febbraio del 2020. – Sono 13.452 i nuovi casi di Coronavirus in Italia. (IlGiunco.net)

Questo sono stati 250.986, ovvero 55.092 in meno rispetto a ieri quando erano stati 306.078. Ad aumentare invece il tasso di positività che schizza al 5,3% a fronte del 4,9% di ieri (Liberoquotidiano.it)

Adriano Trevisan, 77 anni, muratore di Vo’, diventava la prima vittima in Italia di Coronavirus. Renato Turetta è l’amico di Adriano, il compagno di briscola, che morirà poi il 10 marzo sempre per Covid. (Il Messaggero Veneto)

Covid, ancora un decesso e oltre settanta nuovi contagi nelle ultime 24 ore [notiziediprato.it]

Ancora alto il tasso di infezione in Abruzzo, alle prese con altri 503 positivi, così come nelle Marche (+488). 7 giorni fa, infatti, il totale ammontava a 85.210, mentre due settimane fa erano ancora meno (83.734). (Il Fatto Quotidiano)

Dati Covid del 21 febbraio: 13.452 nuovi contagi, a fronte di 250.986 tamponi. Il bollettino del 21 febbraio. Nuovi positivi: 13.452. Decessi: 232. Tamponi: 250.986. Terapia intensiva: 2.094 totale ricoverati, con 125 nuovi ingressi del giorno. (Tecnica della Scuola)

La distribuzione dei nuovi casi sul territorio vede Prato con 62, Poggio con 6, Vaiano con 3, Carmignano con 1. Il totale da inizio pandemia sale a 148.821 contagiati.I guariti crescono dello 0,4% e raggiungono quota 130. (notiziediprato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr