Rissa davanti alla stazione di Mantova, morto un 20enne

Rissa davanti alla stazione di Mantova, morto un 20enne
Gazzetta del Sud INTERNO

All’improvviso è apparso un coltello e il ventenne si è accasciato a terra mentre gli altri due fuggivano

Un ventenne è morto questa mattina all’ospedale Carlo Poma di Mantova dove era stato ricoverato ieri sera dopo una rissa con altri due giovani stranieri.

Secondo le prime testimonianze sembra che la vittima avesse accusato due coetanei di avergli rubato il cellulare.

Ancora da chiarire le circostanze dell’omicidio e le identità dei partecipanti alla rissa. (Gazzetta del Sud)

La notizia riportata su altri media

Alla fine i due ragazzi sono fuggiti inseguiti dal 20enne, che però si teneva lo stomaco e dopo poco è caduto al suolo. Al momento i carabinieri propendono per una rissa scoppiata, ancora non si sa per quale motivo, tra due persone. (ilmattino.it)

Mantova, 20enne muore dopo una rissa davanti alla stazione. Ipotesi lite dopo il furto dello smartphone

Secondo le prime testimonianze, sembra che la vittima avesse accusato due coetanei di avergli rubato il cellulare. Un ragazzo di vent’anni ha perso la vita questa mattina all'ospedale Carlo Poma di Mantova dove era stato ricoverato ieri sera a seguito di una rissa con altri due giovani stranieri. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr