Audi Q5: restyling con più tecnologia e più ibrido

Audi Q5: restyling con più tecnologia e più ibrido
Tom's Hardware Italia Tom's Hardware Italia (Scienza e tecnologia)

Audi aggiorna il Suv Q5.

Sistema micro ibrido con cambio automatico a sette marce S Tronic e trazione integrale.

Il medio della famiglia Q sfoggia un design rinnovato e l’introduzione di alcune novità tecnologiche: dal nuovo sistema di infotelematica alle motorizzazione ibride.

Ne parlano anche altre fonti

Segue le forme della rinnovata Audi A4, abbandonando i tagli netti del Q5 attualmente sulla scena. Più versioni ibride. Il lancio sul mercato è previsto dal prossimo autunno, inizialmente con la motorizzazione 2.0 TDI mild hybrid. (Tuttosport)

Analogamente al precedente modello, la Q5 restyling viene prodotta nello stabilimento messicano di San José Chiapa. Quest'ultimo, dalla vocazione sportiva, include la griglia a nido d'ape del citato single frame e la finitura cromata dell'inserto all'estrattore. (Il Sole 24 ORE)

La versione di accesso di nuova Audi Q5 è dotata di proiettori a LED, mentre i proiettori a LED Audi Matrix sono a richiesta. Novità mondiale: gruppi ottici posteriori con tecnologia OLED. Audi Q5 porta al debutto nella categoria la nuova generazione della tecnologia OLED, derivata dall’ammiraglia Audi A8. (Lifestyleblog)

La versione di accesso di nuova Audi Q5 è dotata di proiettori a Led, mentre i proiettori a Led Audi Matrix sono a richiesta. Di serie, nuova Audi Q5 adotta cerchi in lega da 18 pollici. (La Gazzetta dello Sport)

Nuova Audi Q5 2020: hi-tech a bordo. Il sistema MMI si avvale di una nuova main unit. Nuova Audi Q5 2020: nuovi gruppi ottici posteriori. Audi Q5 porta al debutto nella categoria la nuova generazione della tecnologia OLED, derivata dall’ammiraglia Audi A8. (Quotidiano Motori)

Si è alzato il sipario sull'Audi Q5 restyling, con Ingolstadt che ha deciso di mettere mano al suo SUV "medio" di punta per non perdere terreno nei confronti di una concorrenza che, in questo segmento, è sempre più agguerrita. (Motor1.com Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr