"Io sono Babbo Natale": l'ultimo film di Gigi Proietti (con un grande Marco Giallini)

Io sono Babbo Natale: l'ultimo film di Gigi Proietti (con un grande Marco Giallini)
Gazzetta del Sud CULTURA E SPETTACOLO

Nicola cerca in qualche modo di rendere Ettore un suo erede come Babbo Natale, mentre quest’ultimo continua a pensare solo a come sfruttarlo.

Il regista Edoardo Falcone spiega di aver scritto il film «pensando a Gigi Proietti e Marco Giallini.

Nel film, prodotto da Lucky Red, 3 Marys Entertainment con Rai Cinema, Ettore (Giallini) è un ex detenuto che cerca di rifarsi una vita.

Una notte però trovo mio padre davanti al caminetto che si stava bevendo il caffellatte e i biscotti lasciati per Babbo Natale. (Gazzetta del Sud)

Su altri giornali

Così Gigi Proietti rispondeva a un messaggio in cui Marco Giallini, suo compagno di set sul film Io sono Babbo Natale, gli chiedeva come stesse. E sul mostro sacro che ha diretto per l'ultima volta, aggiunge: «Gigi aveva uno spirito fanciullesco, era sempre puntuale e disponibile, tra un ciak e l'altro ci raccontava le storielle. (leggo.it)

Edoardo Leo e il ritratto di Gigi Proietti, un uomo che non è mai stato una maschera

La chiesa piena applaudì, lui prese coraggio e iniziò a ringraziare. Quella carriera così lunga e ricca si è chiusa in un’altra vigilia, inserita questa volta nel film che ne consegna l’ultima interpretazione: Io sono Babbo Natale (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr